Comitato di Berna

Giurist* ticinesi riunit* oltre Gottardo per i diritti fondamentali

Vuoi collaborare anche tu?

Vuoi contrastare l’iniziativa dell’UDC contro i “giudici stranieri”? Unisciti ai giovan* giurist* del Comitato di Berna!

Noi giovani giuristi e giuriste pensiamo che sia ora di esporsi in modo chiaro contro un razzismo sempre più palese che porta a voler vedere nello “straniero” la fonte di qualsiasi male. La nostra lingua viene strumentalizzata per provocare reazioni di pancia le cui conseguenze sono imprevedibili. Basta scrivere “giudici stranieri” e “autodeterminazione”, ed ecco che i principi dello Stato di diritto, i principi del rispetto dei Diritti umani e i principi del rispetto delle minoranze vengono cancellati. Un colpo di spugna spinto dalla manipolazione della paura, evidentemente creata ad arte. E dove l’UDC soffia sul fuoco, le altre forze politiche non fanno nulla per spegnerlo.

Siamo un gruppo di giuristi pluralista, non vogliamo quindi affermare che l’ordinamento giuridico svizzero ci vada bene così com’è. Siamo noi i primi a cercare spazi di dialogo, innovazioni, nuovi spazi per la tutela dei diritti delle persone e per l’emancipazione della società. Il risveglio di una coscienza giuridica critica passa però anzitutto attraverso la dura opposizione a queste forme di abuso a cui l’UDC cerca di abituarci.

Chiediamo a tutte e tutti i giovani giuristi ticinesi di oltre Gottardo che vogliono unirsi a noi di comunicarcelo tramite l’apposita pagina di contatto oppure inviando un’e-mail a comitatodiberna@gmail.com

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: